Chiavari, 22-05-2019
scrivici
<<< Elenco Attività

SPORTELLO DI  MEDIAZIONE SOCIALE

 

 

CHE COS’E’ LA MEDIAZIONE SOCIALE

 

Tutti i vari conflitti nei vari ambiti della vita quotidiana, che non possono essere gestiti dalle istituzioni della giustizia, le quali oggi più che mai attraversano una crisi senza precedenti, trovano spazio e accoglienza nelle pratiche di mediazione.

 

Lo sviluppo della mediazione come modo di gestione delle liti in un numero crescente di ambiti (famiglia, scuola, quartieri, vicinato, istituzioni, lavoro) conferma l’evoluzione verso processi decentralizzati di regolazione dei conflitti.

 

La mediazione sociale può rispondere una serie di incomprensioni, offese, disaccordi, divergenze che se mal gestite sono fonte costante di quel sentimento di insicurezza e chiusura che da anni si diffonde tra le persone.

 

La mediazione è una modalità stragiudiziale di gestione dei conflitti finalizzata al raggiungimento di un accordo o di una soluzione soddisfacente.

 

Il mediatore è colui che facilita il dialogo tra le parti, mantenendo una posizione neutrale e offrendo la possibilità di esprimere il proprio punto di vista e di confrontarsi.

 

 

AMBITI DELLA MEDIAZIONE SOCIALE

 

 

¨  FAMILIARE

®in caso di separazione e/o divorzio aiuta i genitori nella gestione dell’impatto emotivo e nella riorganizzazione pratica, logistica e patrimoniale;

 

¨  PARENTALE

® per ristabilire l’armonia domestica (es.   dispute genitori/figli di qualsiasi età – fratelli/sorelle – famiglie ricomposte - rapporti familiari di diverso genere)

 

¨  SCOLASTICA

®gestione dei conflitti a vari livelli tra alunni, insegnanti e alunni, genitori e insegnanti.

 

¨  COMUNITARIA

®controversie nei rapporti con il vicinato, di condominio, atti vandalici, schiamazzi, rumorosità, uso degli spazi comuni, presenza di animali domestici.

 

¨  SERVIZI PUBBLICI

®conflitti che si sviluppano nei rapporti che intercorrono tra gli utenti-cittadini e la Pubblica Amministrazione.

 

¨  LAVORATIVA

®conflitti intra-aziendali, liti tra colleghi, tra reparti diversi, con i responsabili e tra gruppi di lavoro.

 

 

 

Con l’attivazione dello Sportello di Mediazione Sociale intendiamo non solo offrire la possibilità di una gestione alternativa e costruttiva dei conflitti a soggetti che stanno vivendo una situazione di contrasto e conflitto, ma vogliamo dare l’opportunità a tutta la comunità di sviluppare una cultura della mediazione e del dialogo sociale, strumento di convivenza civile e democratica.

 

 

 

CONSULENZA GRATUITA FINO A SETTEMBRE

 

SUCCESSIVAMENTE PER LE CONSULENZE E’ PREVISTO UN CONTRIBUTO PER ATTIVITA’ ISTITUZIONALE

 

LO SPORTELLO E’ APERTO

GIOVEDI’ h. 15.30-18.30

PREVIO APPUNTAMENTO

Dott.ssa Dania Lombardo

349 3885276


Powered by © Mobilbyte S.a.s. - 2010